Free Climbing

residenza-adelaide-finale-ligure-casa-vacanze-ferienhaus-holidayhome-maison-vacances-sport-free-climbing

La Pietra di Finale si estende per una superficie notevole (10 Kmq) nell'entroterra di Finale Ligure. Le formazioni rocciose danno luogo ad altipiani sui cui bordi sorgono le pareti. Essi sono da Ovest a Est:

  1. Altopiano di Verezzi che comprende le Rocce dell'Orera e la Caprazoppa.
  2. Altopiano di Perti con la Rocca di Perti e la Paretina di Finalborgo.
  3. Altopiano della Rocca Carpanea con Monte Sordo, la Parete Dimenticata, la Placca delle Case Valle, Bric Scimarco, Bric Grigio, la Kattedrale, la Sakrestia, il Konvento, il Bric del Frate e Pian Marino.
  4. Altopiano di S. Bernardino in cui troviamo Bric Pianarella, Bric Spaventaggi, Monte Cucco, Rian Cornei, il Bric Reseghe, Lacremà, il Vacchè e leggermente distaccati la Val di Nava e Boragni.
  5. Altopiano di Rocca di Corno con la Rocca di Corno e la Rocca degli Uccelli.
  6. Altopiano delle Manie con alcune piccole falesie.

A Finale si arrampica durante tutto l'anno seguendo l'orientamento delle pareti in base alla stagione. In inverno possono essere fastidiose le giornate ventose di tramontana (vento da Nord), ma alcuni settori come Monte Sordo, la Caprazoppa, la Falesia del Silenzio o Rocca di Corno restano riparati; l'estate di solito ha un periodo (normalmente due settimane in luglio) di caldo umido mentre in agosto il pomeriggio si presenta spesso ventilato ed il clima diventa ideale. Nelle giornate di pioggia invece il settore più adatto è quello dell' Anfiteatro a Monte Cucco dove una gran quantità di vie restano riparate.